Riorganizzazione del Gruppo Terna

A partire dal 1 aprile 2012, il Gruppo Terna ha adottato una struttura organizzativa che prevede, in attuazione di quanto determinato dal Consiglio di Amministrazione di Terna S.p.A. del 9 novembre 2011 e in linea con le strategie presentate nel Piano Strategico, l’articolazione in una Capogruppo di indirizzo e coordinamento e nelle società operative sopradescritte. Tra queste in particolare si segnalano:

  • Terna Rete Italia S.p.A. (società controllata costituita da Terna S.p.A. in data 23 febbraio 2012) è delegata, attraverso un contratto di affitto di ramo d’azienda di durata quadriennale, allo svolgimento di tutte le attività tradizionali di esercizio, manutenzione ordinaria e straordinaria della RTN, gestione e realizzazione degli interventi per lo sviluppo della rete, connesse all’attuazione di quanto previsto dalla suddetta Concessione e in base a quanto predisposto con il Piano di Sviluppo;
  • Terna Plus S.r.l. è invece la società operativa dedicata alle attività per la realizzazione di progetti di business non tradizionali e dotata di una struttura operativa snella e flessibile.

Il nuovo assetto organizzativo del Gruppo sopra delineato consente una maggiore focalizzazione sulle attività tradizionali e sulle nuove attività che potranno essere sviluppate e un miglioramento dell’efficienza e dell’efficacia dei processi operativi/gestionali attribuiti alla responsabilità delle rispettive società controllate, nel rispetto degli indirizzi strategici della Capogruppo.