in

Terna opera principalmente in un contesto regolato e l’AEEG ne costituisce il principale stakeholder: attraverso le tariffe determina la quasi totalità dei ricavi di Terna e, con i propri provvedimenti, definisce le modalità e le condizioni per l’esercizio delle attività di cui Terna è concessionario.

La consultazione pubblica del Piano di Sviluppo promossa dall’AEEG

In base al D. Lgs. 93/11, per la prima volta nel 2012, l’AEEG ha sottoposto a consultazione pubblica il Piano di Sviluppo della Rete di Trasmissione elaborato da Terna, rendendone pubblici i risultati e trasmettendo l’esito della propria valutazione al MiSE.

Nel corso di due incontri presso l’AEEG, cui hanno partecipato tutti i principali operatori e associazioni del settore, Terna ha illustrato i criteri di elaborazione del proprio Piano di Sviluppo, le attuali criticità nell’esercizio della rete, le esigenze e le priorità di sviluppo previste nell’orizzonte di Piano, lo stato di avanzamento degli interventi dei Piani precedenti. La consultazione ha inoltre reso nota la metodologia dell’analisi costi-benefici e i risultati attesi dall’implementazione degli interventi contenuti nel Piano.

Per agevolare il percorso della consultazione è stato reso disponibile sul sito dell’Autorità un modulo per la raccolta delle osservazioni.

Le circa 250 osservazioni pervenute e le relative risposte sono state pubblicate sul sito dell’Autorità stessa.