Attività all'estero

in

La focalizzazione sull’area nordafricana del Mediterraneo e sui Balcani circoscrive le potenziali criticità che possono emergere operando all’estero.

Lo sviluppo delle attività estere ad oggi prevedibili non prefigura l’emergere di aspetti che non siano già presidiati nell’attuale impostazione delle attività di responsabilità sociale, ma richiederà un costante monitoraggio dell’adeguatezza di strumenti e processi, già avviato, ad esempio, con riferimento alla catena della fornitura.