Il valore aggiunto

Il valore aggiunto generato dal Gruppo ha segnato nel triennio 2010-2012 un incremento del 23,8% con riferimento alle attività continuative e del 9,5% comprendendo anche il valore aggiunto delle attività operative cessate rilevato nel 2010.

Nel corso del triennio 2010-2012, rimane sostanzialmente stabile l’incidenza della remunerazione del personale (mediamente pari al 22,9%) e del capitale di credito (mediamente pari al 13,8%) rispetto al valore aggiunto globale netto delle attività continuative.

Nel triennio l’incidenza delle imposte dirette e indirette sul valore aggiunto globale netto delle attività continuative aumenta dell’8,9%, sostanzialmente per effetto dell’applicazione dell’addizionale IRES (c.d. Robin Hood Tax) introdotta a partire dall’esercizio 2011 con Decreto Legge n. 138 del 13 agosto 2011. Nel triennio, mediamente il 31,6% del valore aggiunto globale netto totale è stato destinato alla remunerazione del capitale di rischio, grazie ad una politica dei dividendi della Capogruppo lineare nel tempo confermata anche nel nuovo Piano Strategico 2013-2017 approvato nel febbraio 2013.

Nel 2012 l’incidenza degli accantonamenti a riserva rapportata al valore aggiunto globale netto totale si attesta a circa il 4%, nonostante l’impatto negativo sul risultato 2012 della c.d. Robin Hood Tax.

 

GRUPPO TERNA - RENDICONTO VALORE AGGIUNTO (1)

Valori in di euro Esercizio 2012 Esercizio 2011 Esercizio 2010
Personale non dipendente 2.222.526 1.957.413 1.621.627
Personale dipendente: remunerazioni dirette 209.488.624 217.416.887 214.860.807
Personale dipendente: remunerazioni indirette 64.055.525 63.742.596 64.879.119
A - Remunerazione del personale 275.766.675 283.116.896 281.361.553
Imposte dirette 412.696.487 387.281.919 246.825.990
Imposte indirette 24.701.769 6.133.331 6.620.414
B - Remunerazione della Pubblica Amministrazione 437.398.256 393.415.250 253.446.404
Oneri per capitali a breve termine 468 45.248 185.869
Oneri su mutui bancari 82.220.620 92.634.544 80.378.970
Oneri su prestiti obbligazionari 129.226.227 89.522.207 40.810.758
C - Remunerazione del capitale di credito 211.447.315 182.201.999 121.375.597
Dividendi(2) 401.998.400 422.098.320 421.650.343
D - Remunerazione del capitale di rischio 401.998.400 422.098.320 421.650.343
Accantonamenti a riserva 61.541.976 17.906.390 190.327.845
E - Remunerazione dell'azienda 61.541.976 17.906.390 190.327.845
Valore aggiunto globale netto totale 1.388.152.622 1.298.738.855 1.268.161.742
di cui valore aggiunto globale netto delle attività continuative 1.388.152.622 1.186.035.046 1.121.314.030
di cui valore aggiunto globale netto delle attività operative cessate e destinate alla vendita 0 112.703.809 146.847.712
(1) Gli importi relativi alla distribuzione del Valore Aggiunto sono stati tratti dal Bilancio consolidato, redatto secondo i principi contabili internazionali IFRS/IAS. In particolare, il Gruppo Terna adotta i principi contabili internazionali IFRS/IAS dall’esercizio 2005. (2) I dividendi 2012 si riferiscono all’acconto distribuito a novembre 2012 (140,7 milioni di euro) e al saldo proposto dal CdA del 15 marzo 2013 (261,3 milioni di euro).